Escursione in Grotta

Quando:
Ottobre 6, 2019 giorno intero
2019-10-06T00:00:00+02:00
2019-10-07T00:00:00+02:00
Dove:
da definire
Costo:
Gratuito
AG

SCARICA IL PROGRAMMA

GHIACCIAIA DI MONCODENO

Museo delle Grigne

Data: 06/10/2019  – Partenza: ore 07,30 sede Cai Trasporto: mezzi propri – trasporto biciclette con furgone

Dislivello: m. +450  (-27 discesa in grotta) – ore: 1,30 + 2 ore visita grotta

scala difficoltà: E fino all’ingresso – EE in grotta. (discesa in grotta lungo la scala metallica con imbragatura e corda di sicurezza)

 

Con la collaborazione degli amici speleo di Erba viviamo l’esperienza di calarsi al “centro della terra”. Ventisette metri sottoterra in una grotta già conosciuta e studiata fin dai tempi di Leonardo da Vinci dove ancora vi sono piccole tracce di ghiaccio ipogeo risalente all’era glaciale. Per anni e anni utilizzata come “ghiacciaia” per estrarre blocchi di ghiaccio che con le slitte venivano trasportati fino a Esino Lario e via “acqua” fino a Milano, ora sostituita dai moderni frigoriferi offre uno spettacolo di stalattiti e stalagmiti di ghiaccio unico.

Usciti dalla grotta ci rechiamo al “Museo delle Grigne” a Esino Lario per calarci “virtualmente” nei meandri delle conformazioni carsiche scoprendone i meccanismi di formazione, la storia ed i fossili che già l’abate Stoppani ha raccolto e conservato lasciandoci un enorme patrimonio culturale.

Costo:

Soci:  Euro 7        Non Soci: Euro 9 + Euro 8 Assicurazione cai

Informazioni ed iscrizione (obbligatoria)  in sede entro: 04/10/2019

Equipaggiamento Obbligatorio:

da media montagna pile e giacca impermeabile più ricambio per scendere in grotta. Caschetto e frontalino (a chi non lo possiede verrà fornito).

Dichiarazione di esonero:

La frequentazione della montagna comporta dei rischi ineliminabili e per tanto con la richiesta di iscrizione all’escursione il partecipante esplicitamente attesta e dichiara di non aver alcun impedimento fisico e psichico alla pratica dell’alpinismo, di essere idoneo dal punto di vista medico e di avere una preparazione fisica e tecnica adeguata alle difficoltà dell’escursione della quale conferma aver preso visione delle caratteristiche.

Lascia un commento